venerdì, 28 gennaio 2011

La ribollita

pubblicato da: plap in: Autunno, Inverno, Legumi, Piatti unici, Ricette, Toscana, Vegetariana, Verdure, Zuppe e minestre

In attesa della primavera, gustiamoci la bontà delle zuppe invernali. La ribollita è un gran classico, una ricetta della tradizione, perfetta sotto il profilo nutrizionale. La ricetta che riporto è di una signora delle montagne di Pistoia. Come al solito quando si parla di ricette tradizionali ce ne sono tante quante le famiglie! tutto sta a trovare la versione preferita. La nostra è decisamente questa. Per 10 persone 300 g pane toscano raffermo 400 g fagioli cannellini secchi un cavolo nero e mezzo ½ cavolo verzotto 3 mazzetti di bietole 2-3 patate 2-3 carote 2 gambi di sedano 2 cipolle 1 cucchiaio di salsa […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 30 dicembre 2010

Zuppa di cavolo nero con fagioli e salsiccia

pubblicato da: Cristina in: Autunno, Inverno, Piatti unici, Ricette, Toscana, Zuppe e minestre

Ecco una variante sul tema cavoli.. prodotto tipico della cucina toscana … Ingredienti: 120 g di fagioli borlotti 200 g di salsiccia di suino 1 mazzo di cavolo nero sale pepe olio evo alloro a piacere. La sera precedente la preparazione della zuppa mettere in ammollo i fagioli con un pizzico di bicarbonato e le foglie di alloro. Il giorno dopo sciacquare accuratamente i fagioli; metterli in una pentola e ricoprirli con acqua; salare, pepare e cuocere per 20 minuti circa rabboccando d’acqua se necessario. Aggiungere quindi la salsiccia che avrete precedentemente fatto a pezzetti. Mescolare ben bene il tutto. […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

 Questa minestra è molto gustosa, nonostante la semplicità. E’ una ricetta della tradizione spezzina, una ricetta della tradizione famigliare nostra. Nonna Linda la preparava spesso durante l’inverno, ma non mancava mai nel giorno di Santo Stefano. Dovete però cercare il cavolo nero adatto, non è quello toscano, troppo coriaceo e saporito, ma il cavolo nero di tipo “bronzino” con foglie più larghe e tenere e dal sapore assai più delicato. Si trova abbastanza facilemente al meraviglioso quotidiano mercato di Spezia, a Milano non l’ho mai visto, e voi? Si procede così (per 6 persone): preparate delle tagliatelle lunghe circa 10 […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink