sabato, 8 maggio 2010

Mezze penne con carciofi e salsiccia

pubblicato da: samy in: Inverno, Primavera, Primi, Primi di pasta, Ricette

320 g di mezze penne 4 carciofi di medie dimensioni 260 g di salsiccia speziata Parmigiano Reggiano un limone olio evo sale, pepe Mondate i carciofi e metteteli in acqua acidulata con il succo di un limone, per non farli ossidare. Sbriciolate la salsiccia e fatela rosolare in una ampia padella con un filo d’olio. Nel frattempo tagliate a fettine i carciofi, versateli nella padella, facendo rosolare a fiamma viva. Abbassate il fuoco e continuate la cottura per una decina di minuti. Pepare e salare, se necessario. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolate al dente e fate […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 29 aprile 2010

Tiepido sodalizio di gamberi e carciofi

pubblicato da: Cristina in: Contorni, Crostacei, Piatti unici, Primavera, Ricette, Verdure

Ottima e semplice ricetta dal profumo primaverile, gradevole alla vista per l’accostamento di colori e al palato per il particolare gusto dei due ingredienti principali…ricetta assaggiata da un’amica..irresistibile la tentazione di riproporla tant’è che il piatto è finito sulla nostra tavola già molte volte…ricetta semplice ed effetto che può essere un piatto unico se le dosi lo consentono o può accompagnare altre portate di pesce… Ingredienti (dosi per 4 persone se usata come contorno) 500 g di code di gamberi (in alternativa utilizzare anche gamberetti) 4-5 carciofi (meglio se di qualità con spine) succo di un limone olio EVO 1 spicchio […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 29 gennaio 2010

Risotto con carciofi

pubblicato da: samy in: Cereali, Inverno, Primi, Ricette, Vegetariana

  320 g di riso per risotti 2 carciofi una cipolla un limone Parmigiano reggiano brodo vino bianco secco olio evo Mondate i carciofi togliendo il gambo, le foglie più esterne e dure e le punte delle foglie. Tagliateli a spicchi sottili e metterli a bagno in acqua acidulata con mezzo limone. Affettare la cipolla finemente e farla soffriggere in poco olio con i carciofi. Aggiungere il riso e far tostare, sfumare con un bicchiere di vino bianco, lasciar evaporare, bagnare con qualche mestolino di brodo bollente. Mescolate e aggiungete al bisogno un po’ di brodo per volta, in modo […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 18 aprile 2009

Carciofi alla romana

pubblicato da: samy in: Contorni, Inverno, Lazio, Primavera, Ricette, Vegetariana, Verdure

4 carciofi romani (mammole) prezzemolo aglio mentuccia olio evo sale e pepe Mondare i carciofi, togliendo le fogli esterne più dure, accorciare il gambo e cimare le punte delle brattee. Allargare le foglie partendo da quelle centrali per creare uno spazio. Lasciare i carciofi in ammollo in acqua e succo di limone per evitare che ossidino. Preparare un trito con l’aglio, il prezzemolo e la mentuccia, salare e pepare e aggiungere un filo d’olio. Mettere un cucchiaino di questo composto all’interno di ogni carciofo. Posizionare i carciofi verticalmente in una casseruola dove ci stiano ben incastrati, aggiungere acqua e olio […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 7 aprile 2009

Carciofo violetto di Castellammare

pubblicato da: samy in: Presidi, Verdure

Presidio Slow Food Campania Il carciofo di Castellammare, è un sottotipo della varietà Romanesco, da cui si distingue per il colore delle bratte, verdi con sfumature viola. È conosciuto anche come “carciofo di Schito”, dal nome di una frazione di Castellammare di Stabia considerata, già ai tempi dei romani, particolarmente vocata all’orticoltura. Il clima mite del territorio di produzione, che comprende i comuni alle pendici del Vesuvio di Castellammare di Stabia, Gragnano, Pompei, Sant’Antonio Abate, Santa Maria La Carità, fa si che il raccolto inizi a fine febbraio, come primizia, per arrivare ad aprile e maggio. Due le particolarità della […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 3 aprile 2009

Farfalle con carciofi e prosciutto cotto

pubblicato da: samy in: Primi di pasta, Ricette

360 g di farfalle 2 carciofi 250 g di prosciutto cotto in fette spesse olio evo Parmigiano reggiano grattugiato Mondare i carciofi, togliendo le fogli esterne più dure, accorciare il gambo e cimare le punte delle brattee. Lasciare i carciofi in ammollo in acqua e succo di limone per evitare che ossidino. Affettarli sottilmente e farli saltare in una padella con due cucchiai d’olio. Far stufare almeno una decina di minuti, aggiustando di sale e pepe. Quando i carciofi inizieranno ad essere teneri, aggiungere il prosciutto tagliato a dadini e mescolare il tutto, facendo cuocere ancora per qualche minuto. Nel […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 30 marzo 2009

Carciofo romanesco del Lazio I.G.P.

pubblicato da: samy in: DOP, IGP, STG, Verdure

Il Carciofo Romanesco del Lazio (IGP) è un prodotto ortofrutticolo italiano ad Indicazione Geografica Protetta. Le varietà del carciofo romanesco sono la Castellammare e la Campagnano e viene coltivato nei territori di comuni delle province di Viterbo, Roma e Latina: Montalto di Castro, Canino,Tarquinia, Allumiere, Tolfa, Civitavecchia, Santa Marinella, Campagnano, Cerveteri, Ladispoli, Fiumicino, Roma, Lariano, Sezze, Priverno, Sermoneta, Pontinia. La produzione in questa zona risale a molti secoli fa, nelle tombe etrusche della necropoli di Tarquinia si trovano rappresentazioni di brattee di carciofo. La produzione è tutelata dal Consorzio per la tutela del Carciofo Romanesco. Il carciofo romanesco, detto anche […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 21 marzo 2009

Bresaola con grana padano e carciofi

pubblicato da: samy in: Antipasti, Inverno, Ricette

200 g di bresaola della Valtellina tagliata a fette sottili 3 carciofi 100 g di grana padano due limoni olio evo sale, pepe Mondare i carciofi, lavateli, per evitare che anneriscano teneteli a bagno in acqua e limone. Tagliateli a spicchietti molto sottili, conditeli con sale, pepe, succo di limone ed olio. Con uno slicer o con l’affettatrice, preparare delle scaglie di grana. Su piatti individuali disporre le fette di bresaola, adagiatevi sopra le scaglie di grana e, al centro, terminate con l’insalata di carciofi. Spolverizzare con una macinata di pepe, versate qualche goccia di limone ed un filo d’olio. […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 17 marzo 2009

Carciofo Bianco di Pertosa

pubblicato da: samy in: Presidi, Verdure

Presidio Slow Food Campania Il carciofo Bianco di Pertosa è un prodotto dei comuni di Auletta, Caggiano, Pertosae Salvitelle, in provincia di Salerno. Il territorio è quello della valle del basso Tanagro, fiume che attraversa tutta la zona di coltivazione, posta fra i 300 e i 700 metri sul livello del mare, Di colore verde tenue, bianco argenteo, come si evince dal nome, questo carciofo ha infiorescenze grandi e rotonde e, alla sommità, il foro caratteristico. Le brattee sono prive di spine, quelle interne sono molto delicate e dolci. La coltivazione si sviluppa su soli otto ettari, in piccoli appezzamenti […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 16 febbraio 2009

Carciofo di Paestum IGP

pubblicato da: samy in: DOP, IGP, STG, Verdure

Il carciofo di Paestum è un prodotto ortofrutticolo italiano a Indicazione Geografica Protetta. L’area di produzione è localizzata su parte del territorio di alcuni comuni della Piana del Sele, in provincia di Salerno e viene garantita e verificata dall’organismo di controllo, l‘IS.ME.CERT. – Istituto Mediterraneo di Certificazione Agroalimentare. Questo ortaggio, appartenente alla famiglia del ‘Carciofo Romanesco’, presenta una pezzatura media di non più di 4 capolini con gambo per kg di prodotto. I capolini hanno forma sub-sferica, compatta, con il caratteristico foro all’apice. Il colore è verde, con sfumatura violetto-rosacea, le brattee esterne sono ovali, con apice arrotondato ed inciso, […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink