venerdì, 7 gennaio 2011

La pinza di Edo

pubblicato da: plap in: Dolci, Feste 2010, Frutta secca, Inverno, Prodotti tipici, Ricette, Veneto

La pinza è il dolce tipico della sera del 5 gennaio a casa del mio amico Edo e si prepara per il tradizionale falò del pan e vin. Si accompagna con vin brulè, fate voi… Le sue due nonne, pur abitando a pochi chilometri (ma che dico kilometri! trattasi di METRI!) l’una dall’altra, avevano due ricette “molto” diverse. La ricetta che vi scrivo è così come me l’hanno dettata i suoi genitori, che hanno unito le ricette delle due rispettive mamme in una versione unica. Seguendo questa ricetta, verranno 15-16 belle fette, credo che un libro di ricette “normale” la definirebbe “per 20 persone”… sembra un […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 5 gennaio 2011

5 Gennaio: Pan e vin e la pinza veneta

pubblicato da: plap in: Eventi, Feste 2010, Inverno, Libri, Luoghi, Prodotti tipici, Veneto

Il pan e vin è una festa che si celebra nei campi più o meno in tutta la zona di Treviso: ogni famiglia, o gruppo di famiglie, accumula legname durante dicembre, ne fa delle altissime cataste, che vengono bruciate nella notte tra il 5 e il 6 gennaio. La pianura permette di vedere le luci dei diversi falò. Si gira di falò in falò, mangiando un dolce particolare, la pinza appena tiepida, e bevendo il vino brulè. Non manca musica e balli. Ci sono poi i pan e vin organizzati nelle piazze o in luoghi di ritrovo. Ma quelli più […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 24 dicembre 2010

Rotolini di salmone

pubblicato da: plap in: Feste 2010, Panini e tramezzini, Pesce, Ricette, Sfizi e stuzzichini

Ecco un modo diverso di presentare il salmone affumicato. Facili e vanno preparati qualche ora prima, lasciandovi il tempo di cucinare all’ultimo minuto tutto ciò che non tollera l’attesa! E forse vi vengono anche più belli di questi che non hanno atteso abbastanza tempo prima del taglio… 200 g di salmone affumicato 100 g di robiola erba cipollina spinaci feschi, 20 foglie Lavorate il formaggio con l’erba cipollina. Scottate le foglie di spinaci ad una ad una, tenendole ben allargate, in acqua salata. Mettete su una pellicola per microonde le fette di salmone, pareggiatele per aver un rettangolo regolare. Spalmate il […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 23 dicembre 2010

Frollini con cacao amaro al profumo d’arancia

pubblicato da: Cristina in: Dolci, Feste 2010, Inverno, Ipercalorica, Ricette

un altro piccolo spunto per i dolcetti di natale… Ingredienti 300 g di farina 150 g di burro fuso 100 g di zucchero 1 uovo intero ed 1 tuorlo 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci 50 g di cacao amaro (o anche di più se li preferite non troppo dolci) scorzetta grattugiata di 1 arancia (evitando di grattugiare la parte bianca) Ponete in una ciotola capiente (o sopra una spianatoia), la farina a fontana, lo zucchero, il lievito, il cacao ben setacciato e la scorzetta d’arancia: unite quindi il burro e  le  uova; impastate bene gli ingredienti fino […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 21 dicembre 2010

Cracker al mais

pubblicato da: Cristina in: Feste 2010, Per bambini, Pizza e Pane, Ricette, Sfizi e stuzzichini

Ecco qui una ricetta sfiziosa per preparare dei cracker da utilizzare per accompagnare salse di vario genere (hommus) o insalate…questa è la versione natalizia…riciclabile tutto l’anno variando la forma! Ingredienti per 4 persone: 100 g di farina di mais (io ho usato quella bianca) 100 g di farina 00 5 cucchiai di olio evo sale Mescolare la farina con quella di mais, incorporare l’olio e aggiungere un po’ d’acqua fino ad ottenere un composto sodo ed elastico. Lasciar riposare per 30 minuti coperto. Stendere l’impasto in una foglia sottile. Io ho ritagliato l’impasto con le formine per i biscotti ma […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 20 dicembre 2010

Bisciola

pubblicato da: plap in: Dolci, Feste 2010, Inverno, Lombardia, Ricette, Senza uova

Questa ricetta di bisciola ha poco a che vedere con la bisciola commerciale, che è stata ingentilita e modificata per la grande distribuzione, perdendo un pò della sua identità. E’ come la trovereste in un forno di una qualche cittadina valtellinese. Io la conosco preparata dalle signore di Morbegno, per la manifestazione “Morbegno in cantina” (che vi consiglio caldamente, è al’inizio dell’autunno). Può essere considerata un dolce Natalizio, ma in realtà è un dolce per mille occasioni. Fa parte della categoria degli impasti lievitati con frutta secca, tipici del periodo natalizio, come il famoso panettone o il kristollen della cultura […]

Tags: , , ,
| 9 Commenti
TrackBack | Permalink

venerdì, 17 dicembre 2010

Tartufi di formaggio

pubblicato da: plap in: Antipasti, Feste 2010, Formaggi, Ricette, Sfizi e stuzzichini

Ecco degli stuzzichini che fanno parte della categoria “fatica-zero”. Proprio zero zero no, però richiede un tempo e una quantità di energia assolutamente ragionevole. Utili in mille occasioni, nelle feste, da un buffet in piedi, ad un aperitivo, alla cena formale. Lasciano molto spazio alla vostra fantasia, io ve ne metto due varianti, ma come consiglio al solito… modificate! 200 g di gorgonzola 200 g di robiola fresca (o ricotta) qualche cucchiaio di latte semi di sesamo Fate ammorbidire il gorgonzola a bagno maria. Lavoratelo quindi con la frusta (quella che usereste per montare la panna) per un pò, quindi […]

Tags: , , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 16 dicembre 2010

Omini di zenzero

pubblicato da: Cristina in: Dolci, Feste 2010, Ipercalorica, Per bambini, Ricette

omini di zenzero Ingredienti (per circa 40 biscotti): 240 g di farina integrale 120 g di zucchero di canna 110 g di miele 80 g di burro 1 uovo intero 1 cucchiaio di cannella 2 cucchiai di zenzero in polvere 1 cucchiaio di lievito Mescolare la farina con le spezie ed il lievito; in un altro recipiente, preferibilmente con i bordi alti,  montare il burro fuso con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e soffice.  Aggiungere l’uovo continuando a mescolare e infine aggiungere il miele. Incorporare quindi la farina ricavando un impasto simile a una frolla piuttosto morbida. Lavorare […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

200 g di salmone affumicato 160 g di cimette di broccoli, già lessate 150 g di robiola 6 fette di pane di media grandezza sale pepe bianco macinato fresco Tagliate in tre ogni fetta di pane e poi ancora in due e tostatele appena. Sminuzzate finemente le cimette di broccoli con un coltello, mettetele in una ciotola e lavoratele con la robiola, salate moderatamente e aggiungete una bella macinata di pepe bianco. Spalmate la crema sulle fette di pane, ritagliate le fette di salmone della dimensione del pane e stendetele sopra. Sistemate i crostini su un piatto di portata. Servire […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 10 dicembre 2010

La Spongata di Sarzana

pubblicato da: plap in: Dolci, Feste 2010, Inverno, Liguria, Ricette

Ecco un dolce della tradizione della Lunigiana, una terra al confine tra tre mondi, la Toscana, la Liguria e l’Emilia Romagna. Ho assaggiato diverse spongate, le due prodotte dalle due pasticcerie in centro a Sarzana e quella della pasticceria di Berceto: tutte molto diverse. Io ho cercato di riprodurre quella che preferisco, che è di una delle due pasticcerie storiche di Sarzana. La spongata ha una lunga storia. Di spongate se ne parla su testi del 1768 (“La Cucina di Lunigiana” di S. Marchese, ed. Franco Muzzio). Un caffè-pasticceria di Pontremoli all’inizio del 1800 (Caffè Cappellini, ora però non c’è più…) ne […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 1 di 3123