Questa minestra è molto gustosa, nonostante la semplicità. E’ una ricetta della tradizione spezzina, una ricetta della tradizione famigliare nostra. Nonna Linda la preparava spesso durante l’inverno, ma non mancava mai nel giorno di Santo Stefano. Dovete però cercare il cavolo nero adatto, non è quello toscano, troppo coriaceo e saporito, ma il cavolo nero di tipo “bronzino” con foglie più larghe e tenere e dal sapore assai più delicato. Si trova abbastanza facilemente al meraviglioso quotidiano mercato di Spezia, a Milano non l’ho mai visto, e voi? Si procede così (per 6 persone): preparate delle tagliatelle lunghe circa 10 […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 4 novembre 2010

Torta di yogurt con cacao e pere

pubblicato da: Cristina in: Dolci, Ipocalorica, Per bambini, Ricette

Ecco qui una ricettina per un dolce light, rapido da preparare. In pratica si tratta dell’elaborazione della torta allo yogurt a cui ho aggiunto cacao e pere. Facile da preparare poichè gli ingredienti si dosano con il vasetto dello yogurt. Ottima da proporre per una merenda improvvisa. Ingredienti: 1 vasetto di yogurt bianco magro (125 g) 2 uova (ne ho usato 1) 1 vasetto di zucchero 2 vasetti di farina 1/2 vasetto di olio di semi di girasole 3 pere mature 4 cucchiai di cacao amaro 1 bustina di lievito vanigliato 2 cucchiai di moscato o rhum 1/2 bicchiere di […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Visto il tempo di questi giorni, che sembra farci scivolare verso l’autunno, ma ancora con la voglia dei profumi estivi, ho ideato questa zuppa veloce e sfiziosa. 1 kg di carote una cipolla 1 litro abbondante di brodo 8 foglie di basilico olio evo Mondate la cipolla, affettatela grossolanamente e fatela soffriggere in un cucchiaio d’olio. Pulite e lavate le carote, tagliatele a cubetti e aggiungetele alla cipolla, lasciando insaporire per qualche istante. Bagnate con il brodo bollente e lasciate cuocere per circa mezz’ora, fino quando le carote saranno tenere. Passate la zuppa al passaverdura, rimettetela sul fuoco e lasciar […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

venerdì, 16 luglio 2010

Torta soffice alla frutta

pubblicato da: plap in: Dolci, Frutta, Ipocalorica, Per bambini, Ricette

 Ho cominciato a prepararla con le fragole adattandomi una ricetta della rivista Cucina italiana: mi era venuta una salsina di fragole da servire in accompagnamento alla torta che era un incanto. L’ho ripreparata lungo tutte le stagioni, sempre uguale e sempre diversa. Basta cambiare il tipo di frutta. Buonissima anche se aggiungete vari altri ingredienti, quali mandorle, o pere+pezzettini di cioccolato… Oppure con frutta secca, come albicocche secche, uvetta, un pò di mela e tanta cannella, ecc ecc. Spazio alla fantasia, è una torta jolly!!! Le due versioni che preferiscono sono la seconda che avevo fatto con le albicocche, la bacca […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

Liberamente ispirata alla ricetta della Crostata di pomodorini di Samy in Gusto,  e al Pasticcio di porri in guscio di riso di Ofelia, ecco questa ricetta, utilissima per impiegare i cereali come il miglio, che fa tanto tanto bene, ma come sapore… necessita di un pò di riforzo. Ricetta rapidissima, in poco tempo aleggerà un buonissimo profumino per casa, è garantito! 350 g di miglio lessato (ma anche amaranto, cus cus, burghul o riso) 30 g di pecorino grattugiato 2 piccole carote e un mezzo scalogno 3 cucchiai di salsa di pomodoro 130 g di pecorino fresco una decina di pomodorini o […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

E rieccomi con una ricetta non proprio di stagione ma questa volta ho anche la giustificazione: dover utilizzare la farina di grano saraceno proveniente da un mulino valtellinese, gentilmente donatami, prima che diventi abitazione per simpatiche creaturine… non me la sono sentita di preparare i pizzoccheri in questa stagione… pertanto ho pensato di preparare un dolce  per festeggiare il compleanno di mio papà.. ecco la mia variante della tipica torta dell’alto adige.. per dare una parvenza più estiva ho inserito la foto dei lamponi. Ingredienti: 3 uova 150 gr zucchero di canna 150 gr farina di grano saraceno 2 cucchiai di […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

mercoledì, 28 aprile 2010

Arrosto di noce di vitello

pubblicato da: samy in: Carne rossa, Ipocalorica, Ricette, Secondi di carne, Senza grassi

Arrosto di noce di vitello Ecco una ricetta senza nessun grasso aggiunto, leggera e gustosa. un pezzo di noce di vitello di circa 1,5 kg un cucchiaino di farina un rametto di rosmarino una foglia di alloro sale, pepe Con lo spago da cucina legate la noce di vitello, in modo che la carne mantenga la forma durante la cottura. Tritate finemente rosmarino ed alloro. Appoggiate la carne su un grande foglio di carta forno, cospargetela con il trito d’aromi, sale e pepe, avvolgetela bene nella carta e chiudetela legandola. Mettere il tutto in una pirofila che lo contenga di […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

giovedì, 8 aprile 2010

Roast beef agli aromi

pubblicato da: samy in: Carne rossa, Ipocalorica, Ricette, Secondi di carne, Senza glutine, Senza grassi

1,2 kg di polpa roast beef 400 g di sale grosso 2 rametti di rosmarino 2 foglie di alloro uno spicchio d’aglio Tritate finemente il rosmarino, l’alloro e l’aglio e mescolatelo con il sale grosso. Versate il sale aromatizzato in una pentola o pirofila alta, che può andare in forno, rotolate la carne in modo da ricoprirla con uno strato di sale. Infornate in forno, già rovente, a 300° C, per 25 minuti, girare il roast beef e completare la cottura per altri 5 minuti. Se volete una cottura meno al sangue continuate la cottura per altri cinque minuti. Lasciar raffreddare e […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

  un sedano rapa di circa 700 g 1 l di brodo Grana Padano Sbucciate il sedano rapa, lavatelo e tagliatelo a pezzi. Fatelo rosolare in una casseruola con il fondo pesante con un cucchiaio di olio. Bagnare con il brodo e far cuocere per circa quaranta minuti, aggiungendo acqua calda se necessario. Passate al passaverdura e rimettetelo sul fuoco ancora qualche minuto. Nel frattempo grattugiate il grana padano, mettete sulla fiamma viva una padella antiaderente e versate diversi mucchietti di formaggio, circa mezzo cucchiaino, in modo che fonda. Con una spatolina togliete le cialdine e adagiatele su un foglio […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink