lunedì, 25 ottobre 2010

Vallée d’Aoste Jambon de Bosses D.O.P.

pubblicato da: samy in: DOP, IGP, STG, Salumi

Il Vallée d’Aoste Jambon de Bosses è un prosciutto a Denominazione di Origine Protetta. Il territorio di produzione è limitato al comune di Saint-Rhémy-en-Bosses, situato a quota 1.600 metri s.l.m., ai piedi del colle del Gran San Bernardo, in provincia di Aosta. La tradizione vuole che il consumo del prosciutto sia stato introdotto in quel territorio dagli antichi romani che avevano fondato l’antica Eudracinum lungo il cammino per raggiungere la Svizzera. I primi documenti che citano questo prodotto risalgono al 1397, dove si parla delle “tybias porci” prodotte nel territorio di Saint-Rhémy-en-Bosses. Le coscie, esclusivamente di suini pesanti italiani provenienti […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

sabato, 17 luglio 2010

Non è vero che la carne rossa fa male al cuore

pubblicato da: samy in: Carne rossa, Ricerca, Salumi, Salute

Quanti di voi hanno rinunciato, almeno una volta, alla carne rossa scegliendo quella bianca, memori di aver sentito o letto che la prima aumenterebbe il rischio di malattie cardiovascolari? Ebbene, i ricercatori della Harvard School of Public Health (HSPH) hanno scoperto che non è vero, se si tratta di carne fresca, mentre il colpevole sarebbe la carne rossa trattata. Gli scienziati, guidati da Renata Micha, ricercatrice del Dipartimento di Epidemiologia dell’HSPH, hanno analizzato venti diversi studi, che avevano coinvolto un milione e duecentomila persone in 10 diverse nazioni di quattro continenti (Stati Uniti, Europa, Australia e Asia). Sono state suddivise […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 21 giugno 2010

Salame Brianza D.O.P.

pubblicato da: samy in: DOP, IGP, STG, Salumi

Il salame Brianza è un salume a Denominazione di Origine Protetta. La zona di produzione è la Brianza, la parte di territorio lombardo delimitata a nord dal Monte Ghisallo, a sud dal canale Villoresi, ad est dal fiume Adda ed ad ovest dalla Strada Statale Comasina, quindi a cavallo delle province di Como, Lecco e Monza-Brianza. I suini utilizzati devono essere nati, allevati e macellati in Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte. Per il “Salame Brianza” viene utilizzata carne proveniente dalla spalla di suino, disossata e snervata, friscoli di banco e triti di prosciutti, pancette e gole privati di grasso molle, […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 24 maggio 2010

Coppa Piacentina D.O.P.

pubblicato da: samy in: DOP, IGP, STG, Salumi

La Coppa Piacentina è un insaccato di carne suina a Denominazione d’Origine Protetta. La zona di lavorazione è limitata alla provincia di Piacenza, ad un’altitudine non superiore ai 900 metri, ma i suini possono provenire sia dall’Emilia Romagna che dalla Lombardia. La Coppa ha origini molto antiche, un salume simile esisteva probabilmente già in epoca romana, e i primi documenti a riguardo alla sua lavorazione risalgono al XV secolo. Viene prodotta utilizzando i muscoli cervicali, quindi da ogni animale si ricavano due coppe, di non meno di 2,5 kg. iene massaggiata a secco e lasciata a contatto con sale e […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 10 maggio 2010

Salame di Varzi D.O.P.

pubblicato da: samy in: DOP, IGP, STG, Salumi

Il Salame di Varzi è un salume a Denominazione di Origine Protetta. La zona di produzione è individuata con il territorio dei comuni di Bagnaria, Brallo di Pregola, Cecima, Fortunago, Godiasco, Menconico, Montesegale, Ponte Nizza, Rocca Susella, Romagnese, Santa Margherita Staffora, Val di Nizza, Valverde, Varzi e Zavatterello, nell’Oltrepò pavese, in provincia di Pavia. Il salume deve essere prodotto con suini di almeno 150 kg, provenienti da zone dove tipicamente si allevano questi animali.  I tagli di carne ammessi dal disciplinare sono la spalla, coscia, lonza, filetto, coppa opportunamente snervata, pancettoni convenientemente mondati, triti di prima qualità. Il grasso da […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 27 aprile 2010

Mortadella di Prato

pubblicato da: samy in: Presidi, Salumi

Presidio Slow Food  Toscana  La mortadella di Prato nasce per utilizzare le parti del maiale inutilizzate nella preparazione dei salumi e i tagli di seconda scelta. La carne suina veniva speziata abbondantemente a “colorata” con l’alchermes, il liquore rosso che le conferiva un colore più vivace, insaccata e poi cotta.  Nel dopoguerra la produzione di questo salume scompare, per tornare circa trent’anni fa, grazie ad una salumeria di Prato. Territorialemnte la produzione del Presidio è limitata ai comuni di Prato e di Agliana, in provincia di Pistoia.  La mortadella di Prato oggi è fatta con carne scelta con cura, di […]

Tags: , , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 29 marzo 2010

Valle d’Aosta Lard d’Arnad D.O.P.

pubblicato da: samy in: DOP, IGP, STG, Salumi

Valle d’Aosta Lard d’Arnad è il nome di un preparato a base di carne a Denominazione di Origine Protetta. La zona di produzione è limitata al territorio del comune di Arnad, mentre i suini, di almeno 9 mesi e 160 kg di peso, devono provenire da Valle d’Aosta, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte. Il lardo viene ricavato dalla spalla di maiale, la carne deve essere rosata e senza macchie, il peso variabile dai 3 hg ai 4 Kg. Il trancio ha forma quadrangolare e uno spessore non inferiore ai 3 cm. La carne deve essere messa in salamoia entro le […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 16 marzo 2010

Ciuighe del Banale

pubblicato da: samy in: Presidi, Salumi

Presidio Slow Food Trentino Alto Adige Le ciuighe del Banale sono salumi fatti con carne di maiale e rape prodotti nel territorio delle Giudicarie Esteriori, vallata incastonata fra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta, e nella sua zona più tipica, San Lorenzo in Banale. Nell”800 le famiglie contadine che allevavano un maiale vendevano le parti migliori e usavano quelle meno nobili, con l’aggiunta di una parte di rape, per realizzare le ciuighe.   Oggi la tradizione è rimasta, anche se ora si utilizzano anche le parti nobili del maiale, come la spalla, la coppa, la pancetta e […]

Tags: , , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

martedì, 9 marzo 2010

Capra garganica

pubblicato da: samy in: Carne rossa, Formaggi, Presidi, Salumi

Presidio Slow Food Puglia La capra garganica, detta razza nustrala (nostrana) nel dialetto locale, è un’antica razza autoctona originaria del promontorio del Gargano. In questa zona l’allevamento ha sempre avuto un ruolo fondamentale per l’economia, ma negli ultimi anni il numero dei capi è drasticamente diminuito nonostante le caratteristiche di rusticità e adattabilità della razza, che la rendono perfetta per l’ambiente pedoclimatico garganico. La capra garganica è allevata allo stato brado, è immediatamente riconoscibile alla vista: ha pelo lungo, liscio e nero corvino, la testa è caratterizzata dal ciuffo e dalla lunga barba sotto il mento, le corna un po’ […]

Tags: , , ,
| 2 Commenti
TrackBack | Permalink

lunedì, 15 febbraio 2010

Prosciutto di Carpegna D.O.P.

pubblicato da: samy in: DOP, IGP, STG, Salumi

Il prosciutto di Carpegna è un prodoto a Denominazione di Origine Protetta tipico di Carpegna, in provincia di Pesaro Urbino, al confine tra Marche e Toscana. La storia di questo prosciutto nella zona del comune di Carpegna risale all’epoca in cui Carpegna era un “vicus” del vicino municipio romano di Pitinum Pisaurense, grazie ai boschi ricchi di querce che fornivano le ghiande per l’alimentazione dei suini. Nella chiesa di San Leo c’è una tela datata XVII-XVIII secolo in cui Sant’Antonio Abate, protettore degli allevatori, è raffigurato con un prosciutto. Per la produzione di questo prosciutto vengono utilizzate le cosce di suini […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink
Pagina 1 di 3123