domenica, 7 marzo 2010

Torta salata ai funghi

pubblicato da: samy in: Antipasti, Funghi, Ricette, Secondi di uova, Torte salate

Champignon per la pasta brisè 200 g di farina bianca 00 100 g di burro acqua sale per il ripieno 500 g di funghi coltivati (champignon) 80 g di pancetta 200 ml di panna 2 uova olio evo sale, pepe Preparate la pasta brisè come da ricetta. Tagliate la pancetta a dadini sottili e fatela rosolare in una padella con un filo d’olio. Mondate i funghi, tagliateli a fettine e fateli cuocere con la pancetta per circa 15 minuti, salate e pepate. Quando i funghi saranno cotti, aggiungete la panna e fate restringere per cinque minuti e fate raffreddare un […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

domenica, 4 ottobre 2009

Cappelle di mazze di tamburo impanate

pubblicato da: paolos in: Funghi, Ricette, Secondi

8 mazze di tamburo 4 uova pan grattato sale olio per friggere Staccare i gambi, che sono legnosi e scarterete, dalle cappelle dei funghi. Pulire le cappelle, se necessario con unn telino morbido o un pennellino. Sbattere le uova in una terrina, salare ed immergervi una ad una le cappelle, rigirandole e poi passarle nel pan grattato. Friggere nell’olio caldo da ambo le parti. Quando saranno cotti, scolarli su carta cucina. Servire calde. Dosi per 4 persone Questo piatto, tipico della cucina contadina, veniva anche chiamato “cotoletta”, perché in mancanza di carne si andava nei boschi a raccogliere questi funghi […]

Tags: ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink

lunedì, 14 settembre 2009

Fungo di Borgotaro I.G.P.

pubblicato da: samy in: DOP, IGP, STG, Funghi

Il Fungo di Borgotaro è un prodotto ortofrutticolo italiano ad Indicazione Geografica Protetta. Nella realtà si tratta di quattro specie comuni di funghi porcini, il Boletus edulis, Boletus pinophilus, Boletus aestivalis, Boletus aereus, raccolte nei boschi della dorsale appenninica nel territorio dei comuni di Borgotaro, Albareto e Pontremoli. In questo caso si parla di un “prodotto spontaneo aiutato dall’uomo”, non coltivato, ma l’opera dell’uomo è fondamentale per la cura dei boschi in cui cresce il fungo. Il Fungo di Borgotaro si caratterizza per un aroma profumato e un “odore pulito, non piccante e senza inflessioni di fieno, liquirizia, legno fresco”: […]

Tags: , ,
| 0 Commento
TrackBack | Permalink