Ravioli di zucca e castagne

Ravioli di zucca e castagne

Zucca, farina di castagne…ecco due ingredienti che sanno di serate in casa al calduccio. La farina di castagne vien pronta non prima di novembre, e quindi questo è il momento giusto per utilizzarla. Non troppo oltre febbraio, perchè perde via via il suo profumo. Una serata a due tranquilli, un’occasione speciale, ecco quanto ho prodotto.

Pasta
80 g farina di castagne
120 g di farina di grano duro
un cucchiaio di grappa
acqua q.b. per formare un impasto abbastanza consistente

Ripieno
una fetta di zucca
50 g di ricotta (ho usato seirass)
20 g di pecorino

Provato da gusto.logg

Procedere per la pasta come di consueto, lavorandola a lungo. Mentre la pasta riposa, preparate il ripieno, semlicemente mescolando gli ingredienti.
Formate i ravioli (un piccolo trucco: infarinate con farina di riso la pasta fresca, non attaccherà) e fateli bollire in acqua salata. (Nel caso fotografato mi era avanzato ripieno e ho preparato anche pasta solo di grano duro). Conditeli con olio insaporito con rosmarino, e aggiungete pinoli fatti tostare leggermente in un padellino.